≫ RESTYLING LINK

≫ RESTYLING LINK
“Dalla periferia ad un nuovo design dove socializzare l’ascolto della musica e non solo”

❏ Alla fine della scorsa primavera si è determinato un nuovo passaggio per gli spazi di Francesco Fantoni 21 dove, dal 2005, si erano trasferite parte di quelle esperienze maturate in via Fioravanti 25 anni prima, attraverso l’assegnazione dello stabile, con bando comunale, al progetto denominato Link network composto da Link 2.0 – APS, Aics, Eden ASD e Ass. Shape.

❏ Iniziare un nuovo percorso, che sulla carta dovrà durare altri 8 anni, cercando di rinnovarsi nei contenuti e nella proposta. Ma non solo, ripensare alla funzionalità degli spazi è stato un altro degli obbiettivi del gruppo vincitore del bando. Per questo dopo un lungo confronto interno abbiamo confrontato le nostre idee con quelle del gruppo di progettazione Mutineers, composto da giovani architetti, ingegneri e designer che operano a Bologna.

❏ Ed è proprio della futura forma che dovrà prendere il Link che il prossimo 9 novembre dalle ore 17:00 vogliamo discutere con tutti gli interessati.

Interverranno:
Arch. Federica Sodano – Architetto progettista del restyling
Arch. Matteo Patamia – Architetto progettista del restyling
Serafino D’Onofrio – presidente Aics Bologna
Luca Santarelli – presidente Link 2.0
Gianluca Giangiobbe – vicepresidente Link 2.0

⧉ Ad affiancare la presentazione una piccola area expo con una raccolta di materiali che raccontano la storia delle attività svolte negli spazi di via Fantoni 21 unite a materiali storici che celebrano gli ormai 25 anni del progetto Link.

Le foto presentate sono di: Riccardo Trianni, Carlo Marras, JJ Martin, Costantino Bedin, Stefan Paun, Marco la Motta.

*Graphic Design – UAGB (@uagbgrphc)